Gabbie per cani: come sceglierla e usarla?

gabbia-per-cani-come-sceglierla-usarla

Anche se a prima vista una gabbia per cani può sembrare un elemento negativo, la verità è che se abituiamo al nostro cane fin da cucciolo, sarà una casa per lui. Ma dobbiamo saperla usare correttamente.

Le gabbie per cani non sono un mezzo di ritenzione o un’area di punizione, ma una casa. Sorpreso? Quando avrete finito di leggere capirete il perchè. I cani sono animali da tana, cioè amano trovare un rifugio simile a una grotta dove nascondersi.

Articoli similari:

Questo istinto viene dai loro antenati, i lupi. E questo non significa che dobbiamo lasciare il nostro cane in gabbia tutto il giorno… infatti l’ideale è lasciarla aperta e farlo entrare quando vuole.

Gabbie per cani o trasportino?

Non dobbiamo confondere queste due parole, una gabbia per cani è una gabbia che possiamo collocare all’interno della nostra casa e che diventerà l’area di riposo del nostro cane. Un trasportino è una gabbia per trasportare il nostro cane da un posto all’altro, per esempio quando viaggiamo in auto.

Ci sono gabbie di diverse dimensioni, per cani di piccola, media e grande taglia. La scelta della dimensione giusta è essenziale affinché il nostro cane si senta a suo agio all’interno. Esistono anche gabbie aperte nella parte superiore (senza tetto) che normalmente sono pieghevoli, in modo da poterle utilizzare solo in caso di necessità.

Le gabbie pieghevoli non vengono utilizzate come cuccia per cani, infatti la loro funzione è più che altro di ritenzione, per esempio quando ci sono molti cuccioli o quando vogliamo che il nostro cane rimanga in una certa zona. Una perfetta alternativa ai tipici trasportini sono gli zaini per cani.

Una gabbia sarà un luogo dove il cane potrà entrare, sdraiarsi e riposare, una specie di tana. Infatti la cosa più raccomandabile è che la gabbia sia coperta con un panno o una coperta su tutti i lati tranne che all’ingresso, in modo che all’interno sia buio.

Un trasportino invece è solo una gabbia da viaggio, di solito di plastica, che viene utilizzata per trasportare il nostro cane in auto, in treno o in aereo, ad esempio.

Come faccio a far usare la gabbia al mio cane?

Ovviamente l’ideale è iniziare a far usare la gabbia al nostro cane sin da cucciolo, in questo modo si abitueranno. Anche i cani adulti possono imparare ad usarla, ma occorrerà un po’ più di pazienza.

La prima cosa da fare è condizionare la gabbia, metterla in un posto fisso e introdurvi una coperta o una cuccia per cani, in modo che il pavimento sia comodo e il nostro cane possa sdraiarsi comodamente.

Per farci entrare il nostro cane, collocheremo all’interno del cibo, qualcosa che gli piace molto, come una piccola salsiccia, e una volta entrato gli daremo un premio.

Non si deve mai costringere il cane ad entrare nella gabbia e tanto meno rinchiuderlo, dovrebbe essere libero di andare e venire a suo piacimento. Ripeteremo questa azione per diversi giorni fino a quando inizieremo a mettere sempre il suo cibo nella gabbia.

OffertaBestseller TOP 1 Pecute Zaino Porta Animali Estensibile Sia per Cani di Piccola Taglia Che per Gatti, Cuccia...

Il cane relazionarà la gabbia con il luogo dove mangia e riposa, un posto dove può sentirsi tranquilo. Quando si sarà familiarizzato appieno con la gabbia, potremo iniziare a mantenerla chiusa per brevi periodi di tempo.

Inizieremo chiudendola per cinque minuti, se il cane piange o si lamenta, lo riprenderemo semplicemente con un sonoro “no” e un leggero colpetto sulla gabbia. Poi la apriremo e non ripeteremo l’esercizio fino al giorno successivo. 

Il trucco è allungare progressivamente il tempo, in modo che sappia che è semplicemente un esercizio e non succede nulla. La gabbia sarà la sua casa nella vostra casa, un posto dove andare a dormire, mangiare e rilassarsi.

Come non usare una gabbia per cani:

Una gabbia non è un luogo di ritenzione dove si lascia il cane tutto il giorno mentre si lavora per impedirgli di far danni. Se non puoi prenderti cura di un cane, non prenderti l’impegno. Avere un cane rinchiuso per molte ore in una gabbia è una tortura per l’animale e si può denunciare.

Non forzate mai il vostro cane ad entrare nella sua gabbia, deve farlo quando vuole, altrimenti si spaventerà e non vorrà mai entrarci.

Se state rimproverando il vostro cane perché ha combinato qualche guaio e corre a nascondersi nella sua gabbia, non portatelo fuori o rinchiudetelo, lasciatelo stare. Sentirà che la sua gabbia è un luogo sicuro da rispettare sempre.

Non comprare una gabbia che non si aggiusta alle dimensioni del tuo cane, dovrebbe infatti essere  un luogo in cui è in grado di muoversi e sdraiarsi senza problemi; altrimenti, sarà una gabbia piccola e scomoda che gli causerà stress e ansia.

OffertaBestseller TOP 1 Julius-K9, Pettorina IDC per cani, Taglia: 2, Rosso

La gabbia non è una prigione, è solo la sua tana, non dimenticatelo. Non è un posto dove rinchiudere il cane come punizione, bensì un posto dove il cane può riposare e nascondersi quando vuole.